Contatti
Archivio Mostre ed Eventi | Mostre ed Eventi | Corsi / Workshop
Attenzione I moduli per le segnalazioni sono NUOVAMENTE raggiungibili.

New Generation - Festival de Contemporaneo

Sarà inaugurato venerdì 20 ottobre 2023 alle ore 21:00 il "New Generation," la prima edizione del Festival del Contemporaneo di Desenzano del Garda (BS). Cinquanta artisti contemporanei e professionisti dell'arte si riuniranno in un contenitore di mostre d'arte, performance live, concerti e incontri che si svolgeranno nei tre giorni del weekend inaugurale.

"Il Festival dell'Arte Contemporanea a Desenzano," dichiara il Sindaco Guido Malinverno, "rappresenta il contenuto ideale per un luogo come il Lago di Garda: un territorio che mira a essere all'avanguardia in tutti gli aspetti, e con il 'New Generation - Festival del Contemporaneo' porta una ventata di freschezza culturale nella capitale del Garda. Questa rassegna attirerà artisti e turisti da tutta Italia, offrendo eventi diversificati e mai banali. Questi due mesi di esposizione e esibizioni ci prepareranno al meglio per i festeggiamenti natalizi. Complimenti all'Assessorato alla Cultura per l'organizzazione di questa manifestazione, che speriamo diventi un grande festival per tutti!"

Pietro Avanzi, Assessore alle Politiche Culturali, aggiunge: "Abbiamo appena concluso la mostra '1600: il tempo di Van Dyck - 1900: il viaggio da De Chirico,' e siamo già pronti a immergerci nell'arte contemporanea con questo nuovo, ampio evento dedicato alle più recenti forme di pittura, scultura, fotografia e molto altro. Tutto ciò è possibile grazie al grande lavoro svolto dagli uffici comunali e da Matteo Vanzan, che ringrazio per la varietà e la qualità degli eventi che continua a portare nel nostro territorio. Dal 20 ottobre al 10 dicembre, assisteremo a una nuova edizione di questo festival, che, oltre all'arte visiva, includerà concerti, incontri e performance di artisti di spicco nel panorama nazionale dell'arte contemporanea. Questo contribuirà a destagionalizzare le presenze turistiche in un periodo altrimenti debole per il turismo del Garda."

Il concept scelto dal direttore artistico Matteo Vanzan per questa prima edizione sarà "Art Will Save the World," che darà il titolo anche alla mostra collettiva ospitata presso il Castello. Il concept si riflette nell'immagine coordinata dell'evento con Ercole che uccide il drago, definendo l'obiettivo del festival: con le sue dodici fatiche, Ercole rappresenta anche il percorso che ciascuno di noi intraprende per superare se stesso e immergersi nella profondità della vita attraverso l'arte.

L'apertura ufficiale del Festival il 20 ottobre presenterà al pubblico, nella sala Benedetti del Castello, la performance live "Still: la nascita di un'opera d'arte" a cura dell'artista Giorgio Dalla Costa, un viaggio sensoriale e multimediale attraverso la creazione artistica. Seguirà l'apertura ufficiale della mostra, che sarà aperta al pubblico fino a domenica 10 dicembre 2023, con l'esposizione di opere di 33 artisti contemporanei che spazieranno tra pittura, scultura, fotografia, installazioni e video arte.

Sabato 21 ottobre sarà dedicato a due incontri presso Palazzo Todeschini: alle 15:30 "Dinamiche museali" a cura di Federico Bonfanti, direttore del Museo Nazionale di Archeologia del Mare di Caorle (VE), e alle 17:30, "Artisti visionari," un incontro e presentazione del libro a cura della storica dell'arte Roberta Tosi. La giornata si concluderà al Castello con il concerto omaggio a Luigi Tenco e ai suoi contemporanei del progetto "TA N Dncò."

La giornata conclusiva di domenica 22 ottobre ospiterà altri due incontri presso Palazzo Todeschini: alle 15:30 "Come si organizza un evento culturale?" a cura del curatore Matteo Vanzan e alle 17:30 "Heimat: come nasce un'opera d'arte," a cura dell'artista contemporaneo Guido Airoldi, che inaugurerà contemporaneamente la sua mostra personale al MUSA di Salò. In conclusione del festival, alle 18:30 presso il Castello, il trio DOorTri si esibirà in una performance di improvvisazione radicale che accompagnerà il pubblico in un viaggio sonoro tra hardcore-punk, jazz e minimalismo.

Il Festival mira a offrire al visitatore un evento multidisciplinare, un momento di crescita e divertimento, promuovendo l'approfondimento culturale e il dialogo con artisti, protagonisti e operatori del settore dell'arte contemporanea.

Per maggiori informazioni (bando, scheda di partecipazione, etc. etc.) visitate il sito degli organizzatori
www.mvarte.it

Disclaimer. Reflexlist.com non e' legato in nessun modo ai concorsi, agli eventi, alle mostre, ai corsi e ai workshop segnalati e ai loro organizzatori, pertanto declina qualsiasi responsabilita' e non rispondera' a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarita'.

AD


Eventi
Quando:   dal 20/10/2023   al   10/12/2023
Regione   Lombardia
Città:   Desenzano del Garda (BS)
www.mvarte.it

Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa ed i contenuti sono frutto ed espressione della volontà personale degli utenti.
Questo sito non fornisce alcuna garanzia sull' accuratezza e completezza dei contenuti riportati e si riserva il diritto di modificare ed aggiornare dette informazioni senza preavviso alcuno.

Copyright © 2023 www.reflexlist.com | Pagine visitate: 21662952[347177]