Contatti
Attenzione I moduli per le segnalazioni sono NUOVAMENTE raggiungibili.

Sigle degli obiettivi Canon

USM: è l'acronimo di Ultra Sonic Motor. Si tratta di obiettivi con il famoso motore ad ultrasuoni di Canon. Assicurano alta velocità e funzionamento silenziosissimo, accoppiati ad una grande precisione di messa a fuoco.

IS: è l'acronimo di Image Stabilizer ovvero Stabilizzatore di immagine. Un obiettivo IS è fornito di giroscopi che trasmettono i micromovimenti dell'obiettivo ad un chip che, mediante il movimento di una lente di compensazione, stabilizza l'immagine. E' molto utile soprattutto sui teleobiettivi che, a causa del peso e della lunghezza, sono particolarmente esposti al cosiddetto effetto "micromosso".

Per evitare il micromosso è sufficiente utilizzare la legge del reciproco che consiste nell'usare un tempo che rappresenta il reciproco della focale utilizzata: ad esempio se si scatta con un obiettivo a lunghezza focale di 200mm, per evitare il mosso, si dovrebbe scegliere un tempo di scatto 1/200 sec. L 'effetto dello stabilizzatore Canon consente fotografie a mano libera con tempi di scatto da 1 a 4 stop più lunghi rispetto a quelli che si dovrebbero utilizzare. Ad esempio, con l'IS attivato, usando un tele 300mm si potrà scattare con un tempo pari a 1/100 sec invece che con il classico 1/300 sec!

II/III: i numeri romani indicano semplicemente la versione di un determinato obiettivo. La versione III per esempio, sarà un aggiornamento della versione II.

EF-S: questa sigla indica l'innesto sviluppato da canon per ottimizzare la resa degli obiettivi sulle reflex digitali che utilizzano un sensore più piccolo rispetto al calssico 24x36mm (detto full-frame) come le Eos 10D, 20D, 30D, 300D, 350D, 400D, 450D, 1000D. Gli obiettivi contrassegnati dalla sigla EF-S non sono urtilizzabili sulle macchine full-frame. Il fattore moltiplicante Canon degli obiettivi EF-S è (in genere) di 1,6x. Quindi, un EF 100mm su una EOS 450D equivale ad un 160mm su una EOS 5.

Serie L: Gli obiettivi della serie L sono caratterizzati da elementi ottici speciali, guarnizioni contro gli agenti atmosferici e una costruzione di altissima qualità. La serie L rappresenta il vertice degli obiettivi Canon in quanto a prestazioni e a resistenza alle intemperie. Questi obiettivi si riconoscono dalla linea rossa che corre vicino alla lente anteriore e dalla presenza di una lettera L rossa.

DO: è l'acronimo di Diffractive Optics. Gli obiettivi caratterizzati da questa sigla incorporano un elemento ottico diffrattivo. Utilizzando la diffrazione al posto della rifrazione come primo stadio di messa a fuoco della luce, il Canon EF 400mm f/4 DO IS USM e l'EF 70-300 f/4,5-5,6 DO IS USM producono una qualità d'immagine straordinaria pur essendo più leggeri e più piccoli di obiettivi convenzionali con prestazioni analoghe.

Per maggiori informazioni (bando, scheda di partecipazione, etc. etc.) visitate il sito degli organizzatori

Disclaimer. Reflexlist.com non e' legato in nessun modo ai concorsi, agli eventi, alle mostre, ai corsi e ai workshop segnalati e ai loro organizzatori, pertanto declina qualsiasi responsabilita' e non rispondera' a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarita'.

Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa ed i contenuti sono frutto ed espressione della volontà personale degli utenti.
Questo sito non fornisce alcuna garanzia sull' accuratezza e completezza dei contenuti riportati e si riserva il diritto di modificare ed aggiornare dette informazioni senza preavviso alcuno.

Copyright ยฉ 2023 www.reflexlist.com | Pagine visitate: 21663083[347308]