Contatti
Attenzione I moduli per le segnalazioni sono NUOVAMENTE raggiungibili.

www.photopea.com l'editing in PSD fatto al volo

Se cercate un editor online gratuito con cui manipolare i vostri amati file PSD, allora Photopea potrebbe essere una manna dal cielo.

Photopea infatti è un editor di foto online avanzato che supporta vari formati, tra cui PSD, XCF, Sketch, XD e CDR e si presenta come una comoda alternativa a programmi di editing famosi come Adobe Photoshop, GIMP, Sketch App, Adobe XD e CorelDRAW. Con Photopea è possibile creare una nuova immagine o aprire file esistenti, salvare il proprio lavoro in formato PSD (File - Salva come PSD) o in formati classici come JPG / PNG / SVG (File - Esporta come), applicare effetti, filtri, aggiungere testo, ritagliare o ridimensionare immagini direttamente nel proprio browser, senza dover scaricare alcuna applicazione. Il tutto senza rinunciare alla versatilità dei livelli che sono una delle caratteristiche più amate di Photoshop.

Sicuramente non è potente Photoshop, ma è sicuramente da salvare nei preferiti perché se non si ha sottomano il proprio programma di fotoritocco preferito, e si ha comunque bisogno di modificare dei file PSD senza rinunciare ai livelli, Photopea può davvero fare la differenza.

P.S. Photopea è disponibile anche come plug-in di chrome!

Disclaimer. Reflexlist.com non e' legato in nessun modo ai concorsi, agli eventi, alle mostre, ai corsi e ai workshop segnalati e ai loro organizzatori, pertanto declina qualsiasi responsabilita' e non rispondera' a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarita'.

Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa ed i contenuti sono frutto ed espressione della volontà personale degli utenti.
Questo sito non fornisce alcuna garanzia sull' accuratezza e completezza dei contenuti riportati e si riserva il diritto di modificare ed aggiornare dette informazioni senza preavviso alcuno.

Copyright ยฉ 2023 www.reflexlist.com | Pagine visitate: 21757469[24473]